La Fornero e la Bonino unite più che mai: vogliono farci piangere ancora

giovedì 22 febbraio 10:33 - DI Guglielmo Federici

La Fornero con la Bonino, la Bonino con la Fornero. Ecco il patto scellerato contro gli italiani a proposito di pensioni. Quella legge non si deve toccare. «Chiedere l’abrogazione della legge Fornero è da irresponsabili»: così parlò Emma Bonino. Parte da qui la “celeste corrispondenza di amorosi sensi” tra Elsa Fornero ed Emma Bonino, un’unione che si celebra ufficialmente a Torino, presso l’hotel NH santo Stefano in un incontro pubblico a sostegno di  +Europa con Emma Bonino. All’incontro interverrà l’ex ministero del Welfare Elsa Fornero che ha già dichiarato apertamente il proprio sostegno alla lista europeista promossa dalla leader radicale Emma Bonino. Attenti a quelle due, si può sintetizzare questo binomio politico, volto a blindare la famigerata legge sulle pensioni. Abolirla o modificarla negli aspetti più aspri è l’impegno primario preso dal centrodestra. Ecco, che gli italiani sappiano che il voto dato alla Bonino e alla sua lista che appoggia il Pd sarà un voto pericoloso e lesivo delle difficoltà di tanti lavoratori e lavoratrici che stanno sperimentando sulla propia pelle le iniquità della legge Fornero. Lei da tempo si fa notare per il suo “interventismo” su tutti i talk show che contano, ospite quasi fissa di Floris a “Dimartedì” su La7. Sempre a pontificare, a difendere la sua legge che tanti danno (e larime) ha procurato agli italiani.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 24 febbraio 2018

    Certo che siamo messi molto male. Come difenderci dall’inferno se le porte sono state aperte dai Radicali, dai PD, dai 5 stelle, dal PCI, dai Verdi e dai Liberi e Uguali ( uguali a che cosa poi vorrei saperlo.). Che non vi tremi la mano il 4 Marzo.

  • Giuseppe Forconi 24 febbraio 2018

    Fornero – Bonino – + Boldrini e ora anche Grasso. Elettori… salvatevi da questo inferno il 4 Marzo. Se non lo fate ricadra’ su di voi tutta la loro cattiveria e dopo sara’ troppo tardi.

  • plicrag@hotmail.com 23 febbraio 2018

    Mettete un limite alle pensioni ed agli stipendi . €uro 130.000 all’anno sono la bellezza di €uro 10.000 al mese che sono tante.
    Al di sopra di 130.000 niente vanno tutte a formare disponibilità da impiegare in favore di altre leggi per altre necessità.
    Praticamente si recupererebbe il necessario per una intera manovra finanziaria.

  • marimanzo@gmx.net 23 febbraio 2018

    Quanta povera gente ha rovinato la Fornero…io al suo posto avrei gli incubi la notte.

  • giacomosinagra@gmail.com 23 febbraio 2018

    Più che streghe sono due vecchie befane. La radicale Bonino una politicamente fallita, la Fornero una attricetta piagnucolosa confortata da un certo monti.

  • covellaf@aol.com 23 febbraio 2018

    Ma no dai non e’ possibile, a questo punto son certo che vincera’ di brutto il CD. Anche queste due sinistre cariatidi, false e piagnucolose, unite contro l`Italia. Dopo esser stati in bagno a liberarsi lo stomaco dall`eccesso di sopportabilita’, gli italiani, anche i piu’ dubbiosi, andranno a votare per scongiurare il rischio di rivedersele a ruttar disastrose cazzate.

  • ANTONIO GIUGLIANO 23 febbraio 2018

    non saprei quale sceliere

  • Fcervie@gmail.com 23 febbraio 2018

    Avete dimentico la terza grazia madame Boldrini!!,

  • claudio.gilardi@provincia.lecco.it 23 febbraio 2018

    Queste due dovrebbero provare loro a lavorare x capire cosa significhi la parola lavoro!!! vergogna a loro e chi a suo tempo le ha votate….

  • maurocollavini@libero.it 23 febbraio 2018

    La legge fornero non sarà cancellata ma modificata si: Basterà tagliare le pensioni d’oro ed i vitalizi; Con i soldi risparmiati si potrà rivedere la legge, senza farla pesare solamente sulle spalle dei lavoratori italiani.

  • gaetanobattista@yahoo.it 23 febbraio 2018

    La Fornero era una dei circa mille parlamentari che hanno approvato una legge per alleggerire le enormi uscite economiche dell’INPS.Per buona pace di tutti il 90 % degli attuali pensionati si è già mangiato tutti i contributi versati per la pensione.I lavoratori dipendenti versano il 10% per l’INPS e per l’INAIL mentre i lavoratori autonomi:artigiani e commercianti versano circa il 17%.Non bisogna essere dottori si tratta di fare conticini con le famose quattro operazioni.Le leggi le promulga il PARLAMENTO e non il singolo parlamentare.Molto ma molto ELEMENTARE!!!

  • giorgio.precetti@alice.it 23 febbraio 2018

    queste due sono Il meglio del peggio. Dio ce ne scampi e liberi.

  • cardi.f@web.de 23 febbraio 2018

    TREMATE, TREMATE: LE STREGHE SON TORNATE!

  • caput.enrico@gmail.com 23 febbraio 2018

    Della serie:Dio le fa poi le accoppia!

  • pasquimontemurro@gmail.com 23 febbraio 2018

    La Bonino e’ corresponsabile del calo delle nascite e dell’ invecchiamento in Italia. Non vorrei essere nei suoi panni quando morirà’ e si troverà’ di fronte a Dio! In quanto alla Fornero, chiamata ad agire da “boia”, idem perché dovrà giustificarsi con il Signore dei suicidi che ha provocato con quella “infame legge che ha sottoscritto, peggiore di quella razziale!”.

  • fabi1959@libero.it 23 febbraio 2018

    E i giovani quando entreranno nel mondo del lavoro, se i genitori devono lavorare fino a 70 anni ?!

  • albertozorli@alice.it 23 febbraio 2018

    orribili

  • eleonora4198@virgilio.it 23 febbraio 2018

    visto che la bonino e la fornero blaterano tanto, perchè non incominciano loro a rinunciare alle loro laute pensioni ? per secondo luogo la fornero perchè ha concesso alla figlia con anni di lavoro di andare in pensione ? terzo punto le due signore , si fa per dire , come mai invece di togliere le pensino ai vecchi che hanno lavorato per anni , non ha tolto le ricche pensioni ai marocchini che in teoria vivrebbero in italia e invece continuano ad abitare in maroco con 1000 euro al mesea coppia ? fornero le corde sono in vendita , usala e al primo parco che trovi usala

  • gdetoffoli@yahoo.it 23 febbraio 2018

    Foto terrificanti di due vecchie che dovrebbero pensare solo alla loro restante vita ! Le loro facce rappresentano molto bene quanto ‘carbone’ hanno distribuito agli italiani, si accontentino dei
    tantissimi soldi che le nostre tasse gli forniscono e si facciano dimenticare ! Ci facciano questo regalo.

  • cvetnich.vieri@libero.it 23 febbraio 2018

    Azz di Fornero, che forse si tempi della “Pantera”, anni ’90, assegnava ai docenti un bel “meno trenta e lode” o, forse, poteva già darla per la carriera. Brutta razza spocchiosa di alcuni personaggi che pensano di essere fuori dalla “mer..” per il fatto di essere dei Prof. Non è essere dentro o fuori dalla cacca, ma esserlo.
    La Bonino non potrebbe avere il buon gusto di starsene calma invece di copiare, sfoggiando come nuove, le frasi, sui muri, di Benito Mussolini? Peraltro assoluta quella cui mi riferisco, circa diritti e doveri.

  • eyesonworld@libero.it 23 febbraio 2018

    Lo schifo che fanno quelle due ed i loro complici non ha fine.

  • chiarinil@racine.ra.it 22 febbraio 2018

    ognuna a loro modo hanno prodotto morti, alla vostra età,per fortuna, dovreste nuocere per poco tempo, poi dovrete fare i conti con il Padre Eterno, io non vorrei trovarmi al vostro posto.

    • federico barbarossa 23 febbraio 2018

      mi piace il commento

  • marcelloparsi@alice.it 22 febbraio 2018

    La loro azione combinata è micidiale: l’infanzia e la vecchiaia sono sotto attacco.

  • josep.porta999@gmail.com 22 febbraio 2018

    Vergognose antiitaliane una ha fatto più omicidi del suo compagno Stalin l’altra con la sua legge ha fatto fare migliaia di suicidi quella bastarda massonica