Calcio, il Manchester United è la regina dei ricavi. Decima la Juventus

È sempre il Manchester United la società di calcio in vetta alla classifica dei club con i maggiori ricavi a livello europeo nella stagione 2018. E’ quanto ha certificato la 21esima edizione della Deloitte Football Money League che colloca la squadra inglese appena davanti al Real Madrid campione d’Europa e al Barcellona. A chiudere la top 5 il Bayern Monaco e Manchester City. Per quanto riguarda le italiane la Juventus (405.7 milioni di euro) conferma la decima posizione alle spalle di Arsenal, Paris Saint-Germain, Chelsea e Liverpool. Per trovare un’altra italiana bisogna arrivare al 15esimo posto occupato dall’Inter della proprietà cinese che, quindi, ha guadagnato 4 posizioni rispetto allo scorso anno, mentre 19esimo é il Napoli di De Laurentiis. Escono invece quest’anno dalla top 20 il Milan, 22esimo, e la Roma 24esima. Per quanto riguarda i numeri, il Manchester United, nonostante la flessione della sterlina sull’euro, resta primo con ricavi pari a 676.3 milioni di euro, appena 1.7 in più del Real (674.6) che scavalca il Barcellona a 648.3. Un posto tra i primi 20 club d’Europa quest’anno richiedeva una soglia di introiti pari a 200 milioni, un aumento del 16% rispetto all’anno scorso e il doppio di quanto richiesto nell’edizione 2010 del Money League. La particolare classifica è ‘dominata’ dalle squadre di Premier, e tra esse le due di Manchester, che piazzano 10 club tra i primi 20.