New Mexico, killer spara agli studenti a scuola: tre morti tra cui l’omicida

Ennesima sparatoria in una scuola americana. Tre persone sono state uccise durante una sparatoria al liceo del New Mexico stamattina. Il killer è tra i morti. Le altre due vittime erano due studenti della Scuola Aztec, come la portavoce dell’ufficio dello sceriffo della Contea di San Juan, Jayme Harcrow, ha raccontato. Non è ancora chiaro se le vittime fossero maschi o femmine. Il killer è stato ucciso, ma la polizia non è riuscita a confermare se fosse o meno uno studente della stessa scuola e come sia stato ucciso. Alcune fonti riportano che più di una dozzina di persone sono rimaste ferite, ma Harcrow ha affermato che tali rapporti potrebbero essere errati e che invece ulteriori perdite non sono state confermate. Si sta cercando di capire anche se il killer abbia ucciso determinate persone specifiche o se invece abbia sparato indiscriminatamente. Le autorità hanno allestito un’area nella zona fieristica di McGee Park per consentire ai genitori di prendere i loro figli. La Scuola Aztec si trova a circa 180 miglia a nord-ovest di Albuquerque, nel Nuovo Messico.