Sgarbi “tritura” Vauro a L’Aria che tira: «Sei un imbecille testa di c…” (video)

Sgarbi”tritura” Vauro a L’Aria che tira su La 7 ( il video si puo consultare su Blogo Tv). Il critico d’arte non è la prima volta che strapazza il comunista Vauro, che in effetti, ha il dono di mandare in bestia chiunque, per assoluta mancanza di equlibrio nei suoi giudizi. Durissimo è stato l’attacco di Sgarbi a Vauro Senesi durante la puntata di  venerdì 17 novembre. Il critico d’arte si è infuriato quando il vignettista ha pronuncato il solito, logoro luogo comune che “sulle origini della ricchezza di Berlusconi non è stata fatta ancora chiarezza”. E’ l’argomento clou della sinistra da sempre, mai supportata da uno straccio di argomento provato. Alla lunga, a sentirlo ripetere, anche un santo perderebbe la pazienza. Figuriamoci Sgarbi che santo non è…

Sgarbi Vauro tutto da godere

Il video  mostra un Vittorio Sgarbi tutto da godere, infuriato oltre ogni limite. Quando il vignettista afferma che “sulle origini della ricchezza di Silvio Berlusconi non è stata fatta ancora chiarezza”, l’effetto è una deflagrazione, il critico d’arte esplode: “Poveretto, imbecille, idiota, testa di cazzo, coglione”. La povera, diafana Myrta Marlino, disperata, prova ad arginarlo. Inutilmente, l’argomento lo infiamma e l’insistenza acritica di Vauro lo fa uscure fuori dai gangheri. Imperterrita, la conduttrice non può far altro che dire: «Ok, il tuo pensiero è chiaro, ma sensa parolacce».