Roma, immigrato molesta una donna sulla metro e aggredisce i poliziotti

Un immigrato nordafricano molesta una donna sulla metro e poi aggredisce i poliziotti. Come riporta il Messaggero, è successo all’interno della stazione della metropolitana, fermata Ottaviano a Roma. Una giovane donna molestata verbalmente da un nordafricano ha chiesto aiuto ai militari dell’Esercito che sono impiegati nell’operazione Strade Sicure. I militari intervenuti subito sul posto al rifiuto dello straniero di fornire le  proprie generalità hanno chiesto alla sala operativa della questura di inviare una pattuglia. Quando gli agenti sono arrivati hanano cercato subito di fermare lo straniero, ma sono stati aggrediti.  Bloccato ed infine identificato come E.P.A., il 23enne è stato arrestato per oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I poliziotti feriti sono stati medicati in ospedale.