L’estate degli incendi: oggi 100 interventi su Roma e provincia (video)

Nuovo rogo nella pineta di Castel Fusano, sul litorale romano. Anche due elicotteri della Regione e due canadair dei Vigili del Fuoco sono in azione, dalle 17.45, per spegnere l’incendio divampato nel pomeriggio in via del Lido di Castel Porziano. Sul posto tre Squadre dei vigili del fuoco, due autobotti e personale Dos Vvf (Direttori Opere di Spegnimento). Dalle ore 8 alle ore 18 circa, squadre del Comando di Roma e provincia hanno effettuato su tutto il territorio, circa 100 interventi, di cui il 80% per incendi sterpaglie. Incendio di sterpaglie di vaste dimensioni nel Comune di Roma, in via di Acqua Acetosa Ostiense n° 41: sul posto ci sono due Squadre vigili del fuoco, due autobotti, il Funzionario di Servizio, personale Dos e moduli della Protezione Civile. Vasti roghi anche in via di Santa Fumia con SP3 e via Ardeatina: sul posto due Squadre, il capo turno provinciale e la Protezione Civile. Dalle ore 17.10 circa fiamme anche in via del Lido di Castel Porziano, Pineta Castel Fusano: sul posto tre Squadre dei vigili del fuoco, due Autobotti e personale Dos. ”Il recente avvio della campagna Aib (Antincendi Boschivi) 2017 evidenzia una preoccupante ed esponenziale recrudescenza degli incendi boschivi con una pressoché costante incidenza su contesti urbanizzati. I dati sin qui elaborati dalla Sala Operativa Unificata evidenziano un incremento, rispetto agli anni 2015 e 2016, che in alcuni casi è superiore al 400%. Il fattore climatico, benché caratterizzato da una straordinaria siccità che ha indotto questa amministrazione a dichiarare lo stato di calamità naturale, non è di per se sufficiente a giustificare un andamento chiaramente anomalo dei fenomeni”. Lo scrive in una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti in una lettera inviata ai Prefetti.