Amministrative, Berlusconi in campo. Domani da Vespa. Poi farà tappa a Genova?

Silvio Berlusconi ci crede, il centrodestra unito può far sentire il suo peso domenica ai ballottaggi delle amministrative. Da Genova alla Spezia, da Alessandria a Como: sono tanti i comuni dove Forza Italia, insieme a Lega e FdI, può giocarsi ancora la partita. Per questo, come aveva già annunciato all’indomani del primo turno, Berlusconi ha deciso di far sentire la sua voce, soprattutto in tv, come ai vecchi tempi, per provare a tirare la volata ai candidati sindaci del suo schieramento.

Domani il leader azzurro sarà da Bruno Vespa, ospite di ‘Porta Porta’. Da qualche settimana, l’ex premier è tornato in maniera più sistematica in televisione con un classico slogan delle sue campagne elettorali, meno tasse per tutti, a cominciare dalle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto. Non a caso, nelle ultime apparizioni video e nei messaggi inviati ad alcune iniziative di Forza Italia, Berlusconi va ripetendo che ”Noi non abbiamo mai previsto imposte per i terremotati, mentre la sinistra ha tassato persino le macerie”.

Il Cavaliere insisterà anche sulla necessità di combattere la povertà e di adottare misure e incentivi fiscali a favore delle famiglie più bisognose e delle imprese. In programma anche comizi elettorali mirati in alcune città capoluogo. Si continua a parlare con insistenza, infatti, di un ‘passaggio’ di Berlusconi a Genova, la città dove la vittoria del centrodestra avrebbe un significato di svolta epocale.