Roma, lo schifo in via della Scrofa. Forza Grillo, telefona alla Raggi!

Roma, via della Scrofa, ore 13,30 di oggi, giovedì 23 febbraio 2017. Ottavo mese dell’era Raggi. Vi sembra possibile che nel cuore di una delle capitali del G7 possano giacere per terra diversi sacchi di immondizia, umido, bottiglie e quant’altro? Si, è possibile. A via della Scofa, esattamente a 30 metri da palazzo Madama e nelle tante stradine limitrofe: orinatoi e scarico rifiuti a cielo aperto. Ora, è vero che non è tutta colpa della Raggi e che il pregresso di malagestione nella città di Roma è tanto e tanto grave da impressionare chiunque. Ma uno schifo così non s’era mai visto in centro. Beppe Grillo ha detto l’altro giorno, che Roma è una città bellissima e pulita: sul bellissima concordiamo. Sul resto lo invitiamo a fare una passeggiata, magari in incognito. Troverà questo schifo che abbiamo fotografato e che mostriamo al lettore e tanto, ma tanto altro ancora. Ecco, magari accade il miracolo: chissà che il Grillo si renda conto e s’incazzi. Che prenda il suo smartphone e faccia una bella telefonata-shampo alla Sindaca. Tipo: “Virginia, occhio che siamo anche noi a rischio di Vaffa: manda subito a pulire il centro di Roma che è uno schifo indicibile. La gente c’ha gli zebedei colmi!”. Povera Roma abbandonata. Niente Olimpiadi, niente Concertone di Capodanno e niente Stadio: solo tanta spazzatura. Ovunque. Perciò chissà: magari, se vede, il Grillo provvede.