DJ Fabo è morto. Il suo messaggio straziante lanciato su twitter (video)

DJ Fabo è morto alle 11.40 nella clinica svizzera dove si trovava. La testimonianza da lui voluta lasciare in un videomessaggio lanciato su twitter è angosciante. Così aveva  voluto render note le sue sofferenze che lo hanno portato alla scelta di ricorrere al suicidio assistito in Svizzera. E’ una testimonianza toccante, dolorosa, un inferno privato che purtroppo sta dando l’assist ai fautori dell’eutanasia sempre e comunque in servizio permanente effettivo. La storia di DJ Fabo  merita tutta la comprensione di cui ognuno di noi è capace, ma andrebbe sottratta al dibattito ideologico, come invece sta accadendo e accadrà nei prossimi giorni. Troppe chiacchiere, troppe parole stanno trasformando la schelta rispettabile di Fabio Antonini come un derby, terreno di ricatto politico. La vicenda straziante non lo merita.