I carabinieri arrestano i ladri in villa. E scatta l’applauso dei cittadini

I carabinieri avevano appena arrestato quattro ladri nella villa di un ristoratore romano recuperando l’intera refurtiva, quando una folla di cittadini, grazie al passa parola, lo ha saputo e si è radunata nella piazza per acclamare i militari della stazione locale e del Nucleo operativo della compagnia di Monterotondo. Il fatto è accaduto a Moricone dove, proprio su segnalazione di alcuni cittadini, i carabinieri erano intervenuti in piazza Nazionale dove erano stati notati i ladri in azione all’interno di una casa di un ristoratore di Roma che a quell’ora era fuori casa. Sono state arrestate quattro persone, tre romani e un albanese di età compresa tra i 43 e i 67 anni, tutti con precedenti, che erano già riusciti ad entrare nell’abitazione e che avevano messo a soqquadro le varie stanze, alla ricerca di contanti e preziosi, tentando il colpo grosso. L’intervento dei carabinieri ha però fatto fallire il piano criminale. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario di casa che, nel frattempo informato dell’accaduto, è ritornato appositamente da Roma.