Librandi senza ritegno ai terremotati: “Potete dormire in tenda” (video)

 

 

Non si placano le polemiche su Gianfranco Librandi. Prendere di petto i terremotati senza un briciolo di pietà. Un’altra “oscenità”, un’altra frase irricevibile dal collezionista di insulti, Gianfranco Librandi. ex Scelta Civica,  che nella trasmissione Dalla Vostra Parte ha trovato modo di polemizzare in diretta con alcuni terremotati in collegamento dalle zone colpite dal sisma. Da non credere. Una donna lo attacca, urlando: “Vieni a meno dieci gradi invece di parlare”. E lui risponde, sornione: “Mi è stato detto che andate a dormire negli alberghi sulla costa, ci sono i container, ci sono tutte le possibilità, ci sono le tende”. Insomma, per l’inqualificabile Librandi i terremotati non dovrebbero fare troppe storie, hanno tutti i conforts…. dire che cisono tende e container in un inverno rigido e funestato come questo è il colmo. Bene hanno fatto i collegati -sia i terremotati che i politici – a zittirlo. Infatti, sopraffatto dalle invettive Librandi in pratica non è più riuscito a parlare. Durissimo il commento del leghista Alessandro Morelli, anche lui in collegamento con la trasmissione: “Se un parlamentare pagato dagli italiani dice agli italiani che ci sono le tende dovrebbe andare lui nelle tende. E si vergogni”.