Migranti, nuova ondata di flussi dalla Libia, 5000 persone in salvo (video)

FacebookPrintCondividi

Altri barconi con i migranti. Si riapre – dopo alcuni giorni di pausa – la rotta migratoria dalle coste libiche verso l’Italia. Complici le favorevoli condizioni del mare, sono riprese in massa le partenze e la Guardia costiera ha coordinato una quarantina di operazioni di soccorso, salvando circa cinquemila persone. A bordo di uno dei gommoni, è stato rinvenuto il cadavere di una donna. Agli interventi hanno partecipato, oltre ai mezzi della Guardia costiera, anche quelli della Marina Militare, di organizzazioni non governative e le unità navali inquadrate nel dispositivo EunavforMed. La Marina è intervenuta con le navi Vega, Spica, Aliseo, Driade e Margottini dell’operazione “Mare Sicuro”.