Ecco il primo sindaco musulmano di una capitale: è a Londra (Foto)

FacebookPrintCondividi

Incredibile, ma vero: la città di Londra, per la prima volta nella storia, ha un sindaco musulmano. Si tratta di Sadiq Khan: l’esponente laburista di origini pachistane ha battuto il conservatore Zac Goldsmith, diventando il primo musulmano a guidare una delle più grandi capitali occidentali. Khan succede all’eccentrico conservatore Boris Johnson dopo una campagna passata a difendersi dalle accuse di estremismo religioso lanciate dal rivale, ma sostanzialmente incentrata, a livello di programma, sul problema degli alloggi. La sua era una vittoria annunciata. Gli ultimissimi sondaggi ieri davano a Khan, figlio di un conducente di autobus, un vantaggio di oltre il 10%. Intervistato recentemente, il neo primo cittadino aveva così dichiarato: “Sono un londinese, sono un britannico, sono musulmano ed è certo che sono fiero di esserlo. Ho origini pachistane. Sono un padre, un marito, un tifoso del Liverpool. Sono tutto questo”. Ma in questa campagna Khan non ha avuto certo vita facile. Goldsmith, che poteva contare anche sull’appoggio del Primo ministro David Cameron, per settimane si era concentrato sulla religione del rivale, contestandogli delle sue apparizioni al fianco di relatori musulmani radicali. Ecco le principali immagini della sua campagna. (Foto Instagram)