Dal cruciverbone alla politica: a Milano si candida l’ex soubrette Simona Tagli

FacebookPrintCondividi

Alle elezioni Comunali di Milano con il centrodestra in campo anche l’ex soubrette Simona Tagli, a lungo volto conosciuto della tv grazie al cruciverbone, molto in voga negli anni Ottanta e Novanta. La sua carriera inizia però con la trasmissione Popcorn quando si avvia Canale5. La 52enne  Tagli, ora in lista con FdI, ha deciso di rinfrescare la memoria dei milanesi rendendo omaggio al suo periodo televisivo e mostrandosi sui manifesti elettorali ai tempi del cruciverbone. La ex naufraga de L’Isola dei Famosi (ha partecipato all’edizione 2006) tempo fa ha detto “addio” al mondo dello spettacolo per dedicarsi alla sua famiglia, oggi è un’imprenditrice e gestisce un salone da parrucchiere. Così spiega la sua scelta di dedicarsi alla politica: “Anni fa, dopo aver lasciato la televisione, mi sono data al commercio, un salone di parrucchiere per mamme e per bambini, La vispa Teresa. Ogni giorno ho a che fare con il problemi della città: da quelli legati alla sicurezza a quelli burocratici, che non sempre funzionano come dovrebbero. Mi stanno molto a cuore i commercianti, piegati dalla crisi economica e messi in difficoltà dai problemi di viabilità. Il traffico non è scorrevole e il costo per entrare in area C è troppo alto”.