Le prime pagine dei quotidiani che sono in edicola oggi 25 febbraio 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani di oggi 25 febbraio 2016:

avvenire corriere della sera il fatto quotidiano il foglio il giornale il messaggero il sole 24 ore il tempo la repubblica la stampa libero mf qn

 

Il contestato accordo sulle unioni civili è tra le notizie principali dei giornali in edicola oggi 25 febbraio 2016: via la stepchild adoption, via l’obbligo di fedeltà, “salvato” il riferimento alla «vita familiare». Sulle prime pagine i punti principali del maxiemendamento del governo al ddl Cirinnà. Nel testo, inoltre, si specifica che per lo scioglimento dell’unione civile non è necessario il giudice e si disciplina che, sulle adozioni, «resta fermo quanto previsto dalla legislazione vigente». Ma in primo piano c’è anche il caso Regeni: «Un movente criminale o il desiderio di una vendetta personale» potrebbero essere anche queste, secondo il ministero dell’Interno egiziano, le ragioni dell’omicidio del giovane ricercatore italiano, scomparso la notte del 25 gennaio al Cairo e ritrovato il 3 febbraio sull’autostrada Il Cairo-Alessandria.In una nota, il ministero afferma che «in base alle informazioni disponibili, tutte le possibilità sono aperte, tra cui il movente criminale o la volontà di vendetta per ragioni personali». Ma la situazione presenta ancora molte ombre. Riflettori accesi sulle primarie statunitensi. Donald Trump prosegue la striscia positiva di vittorie. La terza è quella dei caucus del Nevada: «Possiamo vincere la nomination in meno di due mesi, dobbiamo essere onesti», esulta il tycoon newyorchese davanti ai sostenitori in delirio. «È una grande serata, festeggeremo a lungo. Preparatevi», assicura, ribadendo con forza due delle sue promesse: «Manterremo Guantanamo e costruiremo il muro con il Messico».