Il New York Times infierisce: vivi a Roma? Raccontaci come va…

Roma mai così in basso. E il New York Times per la seconda volta in pochi giorni prende di mira il degrado della Capitale e riapre il capitolo delle critiche. “Vivete a Roma? Raccontateci la vostra esperienza su servizi e qualità della vita”. Così il giornale, attraverso l’account New York Times World, chiede via twitter ai lettori di inviare le loro segnalazioni. Il tweet è corredato da un link che rimanda al sito del quotidiano e all’articolo del 24 luglio e firmato dalla giornalista Gaia Pianigiani nel quale si dà conto delle reazioni suscitate in Italia dal servizio sull’incapacità del sindaco di Marino di gestire la metropoli.

“Romani in preda alla frustrazione”

“L’argomento -si legge nell’articolo- ha riempito i programmi televisivi, dominato i titoli dei quotidiani, incoraggiato i critici e ha lasciato molti romani frustrati con la sensazione che, finalmente, qualcun altro se ne era accorto. La diffusa frustrazione riguardo al deterioramento di Roma, un tema a lungo dibattuto in questa città, è esplosa in una tempesta politica e mediatica ancora più grande dopo che le denunce sono state proposte, con un misto di sollievo e disperazione, ad un pubblico internazionale”. L’articolo prosegue riferendo degli ultimi sviluppi delle vicende capitoline e, tra l’altro, delle reazioni del sindaco Ignazio Marino al caos dei trasporti pubblici in città e delle sue decisioni sull’Atac.

New York Times: tutti i commenti contro il degrado su twitter

Diversi i commenti finora raccolti dal Nyt, ovviamente tutt’altro che entusiasti verso lo stato dei servizi pubblici, il degrado e la qualità della vita nella Capitale. Non è del reso la prima volta che la testata infierisce su Roma e sull’Italia: dopo l’inchiesta Roma Capitale il Nyt aveva scritto che “non vi è angolo d’Italia immune dalla corruzione”.