Coca Cola, ecco come reagisce il nostro corpo dopo averla bevuta

Per gli amanti della Coca Cola sarà una vera tragedia: perché  la Coca Cola piace a molti. Soprattutto d’estate. Ma siamo certi che, una volta letta la tabella che pubblichiamo, più di uno avrà dei dubbi aprendo il frigo di casa o decidendo cosa consumare sotto l’ombrellone. Cosa accade all’organismo dopo aver bevuto una lattina di Coca Cola? Un’infografica apparsa sul blog dell’ex farmacista inglese Niraj Naik, pubblicata dal sito inglese http://www.dailymail.co.uk/ e ripresa in Italia da Dagospia, illustra tutte le reazioni che avverrebbero nel nostro corpo dal momento in cui si beve il primo sorso fino a un’ora dopo l’assunzione:

Primi 10 minuti
Avete appena assunto 10 cucchiaini di zucchero (il 100% della dose giornaliera raccomandata), l’unica cosa che vi impedisce di vomitare per l’eccessiva dolcezza è l’acido fosforico che altera il sapore della Coca Cola, permettendovi di ingerirla.

20 minuti
La quantità di zucchero nel vostro sangue è ai massimi e state producendo quanta più insulina possibile per farvi fronte, allo stesso tempo il vostro fegato risponde a questa situazione di emergenza trasformando tutto lo zucchero che può in grasso.

40 minuti

Tutta la caffeina è stata assorbita, le pupille si dilatano, la pressione del sangue sale e il fegato risponde pompando più zucchero nel sangue. I ricettori dell’adenosina che si trovano nel cervello sono completamente inibiti per prevenire uno stato di forte sonnolenza.

45 minuti
L’organismo aumenta la produzione di dopamina stimolando i centri nevralgici del piacere, esattamente come fa l’eroina.

60 minuti
Le proprietà diuretiche della caffeina iniziano a farsi sentire e sentite il bisogno di fare la pipì. In questo momento espellerete elementi importanti per le vostre ossa come calcio, magnesio e zinco, oltre a acqua ed elettroliti.

La festa sta per finire e probabilmente state andando incontro a un vertiginoso calo di zuccheri che vi renderà irritabili e fiacchi. Avete già urinato tutta l’acqua presente nella vostra Coca Cola ancor prima che il vostro corpo ne avesse potuto estrarre gli elementi indispensabili per idratarvi e rinforzare le ossa e i denti.

E, adesso, poniamoci la domanda: berremo ancora Coca Cola o no?