Mitch McConnell: ecco chi è l’uomo che tiene in scacco Obama

Il repubblicano Mitch McConnell è stato eletto all’unanimità leader della maggioranza al Senato americano. McConnell, che nelle ultime elezioni di Midterm ha conservato il seggio senatoriale in palio nello stato del Kentucky, era già il leader della minoranza nel Senato controllato dai democratici. McConnell, 72 anni, è stato negli ultimi anni uno dei principali avversari del presidente americano, Barack Obama, insieme allo speaker della Camera John Boehner. Considerato un duro al tavolo negoziale, i democratici lo hanno spesso accusato di essere una delle menti della strategia ostruzionistica dei repubblicani che negli ultimi anni ha di fatto paralizzato l’attività del Congresso, soprattutto per quel che riguarda le nomine presidenziali che necessitano del via libera del Senato. Alcuni anni fa fu soprannominato dai suoi avversari “Darth Vader”, il cattivo di Guerre Stellari. Lui prese la palla al balzo e i suoi sostenitori cavalcarono quell’offesa come uno strumento di propaganda andando in giro con le spade luminose dei protagonisti del film di fantascienza.

Originario dell’Alabama, è un politico vecchio stampo

Il 72enne senatore repubblicano del Kentucky è un politico vecchio stampo. In tutto e per tutto l’anti-Obama. Nella sua campagna elettorale ha posato anche in foto con il fucile in spalla, per ribadire la libertà all’uso delle armi, ha dalla sua l’elettorato più tradizionalista americano. McConnell  ha sconfitto con il 52% contro il 46% la giovane sfidante democratica Alison Lundergan Grimes in una delle battaglie più costose della campagna elettorale per il voto di midterm. Il senatore, al suo sesto mandato a Washington, è stato uno degli oppositori più decisi del presidente Barack Obama sin dalla sua elezione nel 2008. McConnell, nato in Alabama, è sposato in seconde nozze con Elaine Chao, di origine asiatica, e ha tre figli. La moglie è stata ministro del lavoro dell’amministrazione Bush dal 2001 al 2009, diventando la prima americana di origine cinese ad essere nominata ministro nella storia degli Stati Uniti.