Marò, il drammatico sfogo di Giulia Latorre: «Papà ha un’ischemia, un’altra bella notizia… E l’Italia che fa?»

«Che bella notizia… Mio padre ha l’ischemia. Purtroppo le belle notizie non ci sono mai, solo notizie del….», scrive su Facebook Giulia Latorre, figlia di Massimiliano, commentando la drammatica notizia del ricovero del padre in un ospedale di Nuova Delhi. Secondo le informazioni trapelate per il fuciliere di Marina si sarebbe trattato di un attacco ischemico transitorio (Tia) da cui si sarebbe però ora ripreso. Latorre è ricoverato in un ospedale di New Delhi ma è cosciente. Ieri sera il militare italiano ha avuto un malore legato a una perdita di coscienza.

“Ma voi Italia di merda fateli stare lì un altro po’!», «Italia mi fai schifo», aveva scritto in un post precedente, successivamente rimosso. «Ora con questo problema deve restare molto là, mentre voi state a dire semprele stesse cazzate?!», aggiunge Giulia dando notizia dell’ischemia. Nel post precedente, successivamente rimosso, la ragazza aveva scritto: «Sì, è vero, mio padre sta in ospedale perché non sta bene ed ha avuto una mancanza. Ma voi Italia di merda fateli stare lì un altro po’! Vi preoccupate di portare qui gli immigrati che bucano le ruote perché vogliono soldi e non vi preoccupate dei vostri fratelli che combattono per voi, e alcuni perdono la vita. Italia mi fai schifo».

Proprio in queste ore il ministro della Difesa, Roberta Pinotti è arrivata in India. «Bene la tempestività della Pinotti, ma esperiti i necessari controlli sanitari, se le condizioni lo consentono, riporti in Italia i marò quantomeno per ragioni di salute», ha dichiarato il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. «L’Italia reagisca coesa. Sostegno di tutti se saremo decisi nel farci rispettare. A costo di creare un caso diplomatico internazionale – aggiunge Gasparri – si soccorrono clandestini, sarebbe assurdo non soccorrere nostri militari in difficoltà, ora uno anche di salute».