Primarie FdI. Nel Lazio hanno votato oltre 50mila persone. A Roma ai seggi in 20mila

Più passano le ore più il quadro si fa chiaro: nel Lazio hanno votato oltre cinquantamila tra iscritti, militanti e simpatizzanti. A fare il punto sui risultati delle primarie di Fratelli d’Italia è Marco Marsilio, portavoce dei “costituenti” del Lazio: «I dati sono ancora fluttuanti, però possiamo fare un primo report. A Roma hanno votato in oltre ventimila e circa tredicimila nella provincia. Diecimila sono stati a Latina. A Rieti, Frosinone e Viterbo si va con una media di di 3-4mila votanti a provincia. Si tratta di un risultato straordinario che dimostra che è arrivato il momento, anche nel centrodestra, di far partecipare in prima persona nelle scelte politiche i cittadini». Il messaggio lanciato da Fratelli d’Italia è stato recepito. «A differenza del Movimento cinquestelle – ha spiegato Marsilio – che ha puntato ai sondaggi e ai forum online, noi abbiamo scelto la partecipazione diretta. Noi privilegiamo la piazza reale a quella virtuale. Anche noi abbiamo avuto il voto online, ma almeno l’80% delle persone si è recato direttamente nei seggi. Abbiamo avuto un grande afflusso di popolo ai seggi e ai gazebo,  questo dato è rigenerante e rappresenta uno stimolo per far passare l’intero centrodestra  all’azione. Tutti dicono a parole che si deve seguire questa strada, ma di fatto nessuno lo ha ancora fatto. Noi siamo i primi a sperimentare su larga scala un meccanismo delle primarie di questo tipo e coi numeri alla mano abbiamo dimostrato che si può fare anche con una piccola struttura come la nostra e, soprattutto, a bassissimi costi. I risultati ci fanno sperare bene per il congresso e per i prossimi appuntamenti elettorali».  Quanto alla scelta del simbolo a Roma capitale, Viterbo e Rieti, ha detto Marsilio, prevale il primo «quello più semplice. Al secondo e terzo posto ci sono l’ottavo e quinto simbolo. Se questo dato sarà confermato anche a livello nazionale, si dovrà riflettere su uno di questi tre simboli». Il simbolo prevalso nel Lazio ha la scritta Fratelli d’Italia e la scritta Alleanza nazionale.