Cominciamo l’avventura

Come previsto e annunciato il Secolo d’Italia si è “trasferito” dalla carta alla rete. Siamo tutti nuovi a questa esperienza quindi stiamo cercando di aggiustare il tiro mentre lo facciamo. Ogni consiglio è gradito, ogni proposta benvenuta, ogni indicazione su come fare meglio da chi ha più esperienza sollecitato. Aiutateci a riposizionarci, a crescere e a rilanciarci con tutti gli strumenti che la rete mette a disposizione. Questa nostra nuova esperienza decolla quasi in contemporanea con una nuova stagione di dibattito e confronto politico che precede una imminentissima contesa elettorale, in cui l’Italia e il centrodestra si giocano moltissimo. E anche in questa funzione il Secolo vorrebbe fare la sua parte, rilanciando notizie, analisi e appuntamenti che, come è prevedibile, diventeranno nelle settimane sempre più numerosi. Stiamo scaldando i motori. Vi aspettiamo numerosi.