Gina Lollobrigida, struggente addio di Sophia all’amica. Lollo-Loren, eterne rivali di una sfida mai lanciata

17 Gen 2023 13:39 - di Priscilla Del Ninno
Gina Lollobrigida

L’addio di Gina Lollobrigida alle scene della vita mette la parola fine alla leggendaria rivalità tra la Lollo e la Loren, le due dive del cinema italiano che l’immaginario ha sempre ritratto come antagoniste in lotta per la conquista dello scettro della più amata tra le stelle della settima arte. Una competizione, quella tra le due dive italiane più popolari del periodo postbellico, rilanciata per decenni dal gossip e dalla cronaca spettacolare, ma che nessuna delle due famosissime contendenti ha mai ufficialmente accreditato. Due simboli della bellezza mediterranea che il cinema ha eletto a icone di talento e prorompente fascino italiano nel mondo. Oggi allora, a conferma che su quella sfida, per cui nessuna delle due splendide attrici ha mai lanciato il guanto, arriva in tutto il suo struggente carico emozionale, il messaggio d’addio che Sophia Loren ha tributato all’amica scomparsa…

Gina Lollobrigida, il doloroso addio di Sophia Loren

Per Sophia Loren la scomparsa di Gina Lollobrigida è stato un duro colpo. «Ieri ero molto addolorata e non mi venivano le parole», ha spiegato l’attrice all’Adnkronos. Desiderosa di esprimere, attraverso un messaggio, tutto il suo affetto e cordoglio per l’amica che da ieri non c’è più. Ma di cui resta, indelebile, il ricordo e la testimonianza di celluloide di una vita straordinaria, di una carriera mitica, di un talento intramontabile e di una bellezza indiscutibile . «Cara Gina – dice la Loren leggendo il suo messaggio – il tuo corpo si è spento ma la luce della tua stella brillerà su di noi e nei nostri cuori per sempre. Ti voglio bene Gina! Sophia». La Lollo e la Loren, legate da un destino comune e da un amore per il cinema totalizzante. Passi di un percorso condiviso pur nella diversità di stile recitativo e ruoli iconici.

La Lollo e la Loren, eterne “ami-nemiche” di una rivalità che non c’è mai stata

A partire dall’imprinting: come Sophia, anche Gina ha mosso i primi passi sul set a Cinecittà, e grazie ai lavori in Italia è arrivata ad Hollywood nel gotha della mecca cinematografica. Entrambe belle e motivate da talento e grinta a esprimere nella recitazione cuore istrionico e spirto di un Paese intero. Due dive dal carattere diverso ma accomunate dallo stesso temperamento combattivo. Due protagoniste dalle carriere parallele, che la collaborazione con i più grandi registi del cinema italiano e internazionale che hanno segnato epoche spettacolari e epopee divistiche. A tratti rivali, sì. Ma sempre legate da profondo rispetto e amicizia. Un dualismo, il loro, più giocato sulla carta – e sui giornali – che vissuto realmente, intimamente.

Gina Lollobrigida-Sophia Loren, e quel dualismo tipicamente italico

Due fuoriclasse del cinema che hanno pagato al gossip il prezzo di un successo internazionale e, forse più che altro, coinvolte loro malgrado nel gioco tipicamente italico di dividersi in due fazioni: tra Togliatti e De Gasperi, Coppi e Bartali, Callas-Tebaldi, Juve e Inter, Fiat e Alfa… Perché di antagonismi vive l’immaginario dei popoli. Ma nel caso della Lollo e della Loren, ci permettiamo di eccepire. E le parole di addio che Sophia ha tributato all’ami-nemica di sempre ci confermano che siamo nel giusto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA