Milano, corsa folle sul bus: disturba, fa pipì sul mezzo, ferisce con pugni e morsi i carabinieri. Arrestata

25 Set 2022 20:26 - di Martino Della Costa
bus

Disturbava in ogni modo i passeggeri sull’autobus di linea insieme a lei, fino ad arrivare al punto di mettersi ad orinare all’interno del mezzo Atm, provocando indignazione e disordini che hanno causato circa un’ora di ritardo della circolazione. Una serata folle, quella di sabato, durante una delle corse del bus della linea 87, a Milano, che né i passeggeri a bordo dello sventurato bus, né le forze dell’ordine intervenute per riportare calma e sicurezza dimenticheranno facilmente…

Sul bus a Milano, una donna disturba i passeggeri e fa pipì sul mezzo

Dunque, i carabinieri di Milano hanno arrestato la notte scorsa una 21enne che alla fermata dell’autobus della linea urbana Atm di Via De Marchi, in forte stato di psico-agitazione, aveva infastidito pesantemente gli altri passeggeri a bordo di un mezzo della linea 87 arrivando a fare la pipì a bordo. All’arrivo delle pattuglie la donna, risultata poi pregiudicata, si è mostrata da subito ostile e aggressiva anche nei confronti dei militari.

Corsa folle sul bus: la donna aggredisce a pugni e morsi i carabinieri intervenuti

Infatti, la donna – all’apice di comportamenti strani e incontenibili – ha ferito un carabiniere sferrandogli un pugno sullo zigomo. Un altro lo ha aggredito con un morso sul polso. I militari, faticando non poco, sono riusciti a bloccarla e a metterla in sicurezza. Consentendo al bus di riprendere la corsa che, al termine del funestato giro, ha registrato un’ora di ritardo del servizio sulla linea. Ora la 21enne arrestata dovrà rispondere delle accuse di interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

SUGERITI DA TABOOLA