Aggressione a Udine: una 24enne ubriaca rompe un bicchiere in faccia a una ragazza

13 Set 2022 12:10 - di Emanuele Valci
udine

I carabinieri di Udine hanno arrestato in flagranza – per lesioni e resistenza pubblico ufficiale – una ragazza di 24 anni. La donna, preda di un forte stato di alterazione verosimilmente dovuto all’assunzione di alcolici, ha aggredito una ventenne di Tavagnacco. L’ha colpita al volto con un bicchiere di vetro e le ha causto lesioni all’occhio destro. Il personale del 118 ha soccorso la vittima. La hanno diagnosticato lesioni con prognosi iniziale di 30 giorni.

Udine, come è stata arrestata la ragazza

La 24enne, che nel frattempo era fuggita, è stata individuata dai militari immediatamente intervenuti grazie alle descrizioni fornite dai testimoni. Aveva i vestiti ancora macchiati di sangue e una ferita alla mano causata dall’uso del bicchiere di vetro sulla ragazza.  Il “rifugio” l’aveva trovato all’interno di un bar di P.za San Giacomo, I carabinieri l’hanno trovata mentre consumava ulteriori bevande alcoliche. Alla vista dei militari, la stessa si è avventata fisicamente contro di loro. Condotta finalmente in caserma, è stata dichiarata in stato di arresto.

 Droga e contanti nelle tasche di uno straniero

Un altro fatto di cronaca, sempre a Udine. Un giovane straniero girava in bicicletta. Ad un certo punto si è fermato a confabulare con un uomo a piedi. E questo gli ha consegnato del denaro. La pattuglia della polizia ha notato questi comportamenti quantomeno inusuali. Allora ha deciso di fare controlli. Alla vista degli agenti, il ragazzo in bicicletta ha tentato di allontanarsi repentinamente. Ma allo stesso tempo ha buttato a terra tre involucri sospetti. Erano tre dosi confezionate di cocaina.  Il ragazzo, inoltre, nascondeva nella biancheria intima altre due confezioni di cocaina di maggiore dimensione. Nella tasca dei pantaloni aveva due pezzetti di hashish oltre a 400 euro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA