Musumeci a Bari in visita alla Fondazione Tatarella. Presenterà il libro inedito di Pinuccio

6 Lug 2022 16:54 - di Redazione

Nello Musumeci venerdì 8 luglio alle ore 17 sarà a Bari per visitare la sede della Fondazione Tatarella. Accompagnato dal vicepresidente della Fondazione, Fabrizio Tatarella, il governatore della Regione Sicilia potrà apprezzare l’archivio storico della Fondazione. Dichiarato nel 2018 dal ministero della Cultura di “interesse storico particolarmente importante”. E la costituenda emeroteca della destra italiana. Entrambi rappresentano un unicum nel panorama archivistico del nostro Paese.

Musumeci visita la Fondazione Tatarella a Bari

Musumeci è stato grande amico di Pinuccio Tatarella, padre della destra di governo e precursore del centrodestra unito. Tanto da essere tra i più fedeli interpreti del suo insegnamento politico. E del fratello del ministero dell’Armonia, Salvatore Tatarella. Con il quale ha condiviso l’esperienza al Parlamento Europeo dal 2004-2009. Al termine della visita il governatore siciliano (alle ore 19) parteciperà a Polignano a Mare alla XXI edizione del Festival Il Libro Possibile. Per presentare il libro inedito di Pinuccio Tatarella “La destra verso il futuro. Itinerario di una svolta”. Il volume, edito da Giubilei Regnani, con prefazione di Giorgia Meloni, verrà presentato da Fabrizio Tatarella. Che risponderà alle domande Francesco Strippoli, del Corriere del Mezzogiorno.

Presentazione del libero inedito di Pinuccio Tatarella: la destra verso il futuro

Questo inedito di Pinuccio Tatarella mai dato alle stampe, ritrovato durante i lavori di ordinamento e digitalizzazione dell’archivio Tatarella, è un prezioso contributo per raccontare l’evoluzione della destra italiana. Il passaggio da una destra di protesta a una di proposta. Spiegato dal principale artefice della svolta. Il libro raccoglie una serie di interviste e articoli di Pinuccio Tatarella. Pubblicati su diverse testate tra il dicembre del 1986 e il novembre del 1993. Le elezioni del marzo del 1994. Le conseguenti responsabilità di governo assunte da Tatarella, vicepresidente del Consiglio e Ministro delle Poste e Telecomunicazioni, e la prematura scomparsa ne hanno impedito la pubblicazione. Fu Pinuccio Tatarella a immaginare  e realizzare la destra di governo  nata a Fiuggi con la creazione di Alleanza nazionale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA