Tosi aderisce a Forza Italia. Il Cav: “Benvenuto!”. Ora a Verona la sinistra trema per il ballottaggio

15 Giu 2022 16:39 - di Eugenio Battisti

L’ex leghista Flavio Tosi aderisce a Forza Italia. Ad annunciarlo è stato il numero due azzurro, Antonio Tajani, in una conferenza stampa nella sede azzurra a Roma. Dopo un colloquio con l’ex sindaco sulla strategia da adottare al ballottaggio per Verona. Dove il sindaco uscente di centrodestra, Federico Sboarina, sfida il ‘campione’ del centrosinistra, Damiano Tommasi.

Tosi aderisce a Forza Italia, il Cav: Benvenuto

”Benvenuto in Forza Italia a Flavio Tosi”, scrive su Facebook Silvio Berlusconi. ”Amministratore stimato e di grande esperienza, è stato artefice di un risultato importante. Anche in questa tornata di elezioni amministrative. ‘Tosi darà un contributo decisivo al successo elettorale del centrodestra a Verona e più in generale al nostro movimento”. L’ex primo cittadino della città scaligera, alle elezioni di domenica, ha raccolto oltre il  23 per cento di voti. Un bottino importante per il secondo turno del 26 giugno. Che decreterebbe la sconfitta del candidato di sinistra, al quale il Pd si è aggrappato per neutralizzare la sconfitta complessiva subìta alle urne.

Tajani: manca solo l’apertura di Sboarina…

”Questa mattina ci siamo incontrati con Tosi, i nostri capigruppo e i rappresentanti delle liste civiche. Tosi da deciso di aderire a Fi”, dice Tajani ai giornalisti. “Oggi, grazie alla sua scelta significa che il partito azzurro a Verona rappresenta il 24%. Un dato importante in vista della prossima tornata amministrativa”. Il numero due azzurro è convinto che con il contributo di Tosi il centrodestra vincerà il ballottaggio a Verona. ”Forza Italia è pronta ad apparentarsi e a sedersi attorno a un tavolo coi rappresentanti del centrodestra di Verona per permettere il successo nella città. E per avere ancora un sindaco di centrodestra”. ‘‘Quello che manca è solo l’apertura del confronto da parte di Sboarina…“, conclude Tajani.

L’ex sindaco: faccio parte dell’anima moderata del centrodestra

“Ringrazio Antonio, sono onorato della telefonata di Berlusconi. Le nostre liste civiche hanno fatto un percorso verso Forza Italia nato anni fa”, ha detto Tosi al termine dell’incontro con la stampa. Poi non ha tralasciato un punta di velata polemica con FdI, “Nel centrodestra c’è un’anima populista e una pragmatica, liberale con cultura di governo, che non urla. Io faccio parte di questa seconda, quella di Fi, unica forza così nella coalizione”. Soddisfatto il senatore azzurro, Maurizio Gasparri. ” A Verona e non solo la sua rappresentatività è molto forte e con il suo apporto nella città scaligera e in tutto il nord-est Forza Italia vedrà crescere il suo peso e il suo ruolo“.

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA