Tensione a Firenze: marocchino colpisce con una spranga di ferro un ambulante bengalese

26 Giu 2022 11:25 - di Gianluca Corrente
firenze

La lite, poi la rissa furibonda. Due ambulanti stavano allestendo i banchi di frutta e verdura al mercato in piazza dell’Isolotto, a Firenze. Prima hanno discusso verbalmente, poi sono passati alle mani. Un bengalese di 25 anni ha spintonato con una spranga di ferro un marocchino di 44 anni. Quest’ultimo, per tutta risposta, ha afferrato la stessa spranga di ferro. E ha colpito il bengalese in testa. Gli ha procurato una vistosa ferita.

Firenze, i due ambulanti denunciati

Il personale del pronto soccorso dell’ospedale Torregalli ha riscontrato lesioni ial 25enne. Il marocchino, con precedenti penali, è stato denunciato per l’ipotesi del reato di lesioni aggravate. Invece il bengalese per l’ipotesi del reato di minaccia aggravata.

Viola divieto avvicinamento alla ex

Pochi giorni fa, la Polizia di Stato di Firenze ha arrestato un fiorentino di 40 anni. Nonostante il divieto imposto nei suoi confronti dal giudice di avvicinarsi all’ex compagna, si era presentato al pub dove la donna è solita trascorrere le serate con gli amici. Gli agenti sono subito intervenuti trovando l’uomo intento a guardare fisso il dehor dove era seduta la ragazza. Durante il controllo dalle sue tasche è saltato fuori un coltello a serramanico lungo complessivamente 16 centimetri.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

SUGERITI DA TABOOLA