“Qualcuno deve uccidere Putin”: fanno clamore le parole del senatore Usa Lindsey Graham

venerdì 4 Marzo 16:05 - di Redazione
Graham Putin

Il presidente russo Vladimir Putin andrebbe ”assassinato dal suo stesso popolo”. Fanno clamore le parole del senatore statunitense Lindsey Graham, veterano del Partito Repubblicano, che è arrivato ad invocare pubblicamente l’assassinio del presidente russo come soluzione all’invasione  in Ucraina. Il senatore, membro della commissione Giustizia del Senato federale degli Stati Uniti, ha auspicato che il presidente russo possa essere assassinato da un membro della sua cerchia di potere. “Nessuno nell’Occidente è in grado di fermarlo. Come potrà mai finire questa storia? Qualcuno in Russia deve prendere in mano la situazione”.

Putin, Graham:”…C’è un solo modo”

Le sue parole:«Come va a finire? Qualcuno in Russia deve alzarsi e farla finita con questo tizio», ha detto Graham in un’intervista a Fox News. Un intervento che sta facendo discutere in un momento in cui si stanno cercando soluzioni per uscire dalla tragedia che tutti ci coinvolge. Ci sono i negoziati, c’è Zalensky che invoca un incontro a due con Putin, chi ritiene che tempo due settimame e Putin si troverà accerchiato da un disastro economico senza precedenti; chi non vede via d’uscita.

Il senatore Graham: “Che qualcuno elimini questo tizio”

Come il senatore repubblicano della Carolina del Sud, Lindsey Graham, che crede a un’unica soluzione: a Fox News ha sostenuto che ”questo sarebbe l’unico modo per mettere fine alla crisi ucraina”. “C’è un Bruto in Russia? C’è un colonnello Stauffenberg di maggior successo nell’esercito russo?“, si è chiesto il senatore. “L’unico modo in cui questo può finire è che qualcuno in Russia elimini questo tizio. Farebbe un grande servizio al suo paese e al mondo“, ha aggiunto. In un tweet successivo il senatore ha aggiuntoun considerazione per avvalorare la sua presa di posizione:

Il tweet di Graham su Putin: “i russi sono gli unico che posso risolvere il problema”

Ha scritto Graham che le uniche persone che possono risolvere questo problema sono i russi. Facile a dirsi, difficile da fare. E’ necessario farsi avanti, a meno che tu non voglia vivere nell’oscurità per il resto della tua vita: essere isolato dal resto del mondo nella povertà più assoluta, e vivere nelle tenebre“.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *