Altro docente alla gogna per una frase su Fb sulle studentesse. Ma forse si è ispirato a Fabri Fibra

sabato 19 Febbraio 17:52 - di Adele Sirocchi
docente

Ancora un docente messo alla gogna. Per una frase scritta su Fb. E’ una coda del caso della professoressa del liceo Righi, che ha detto a un’alunna con la pancia di fuori che registrava in classe un balletto per postarlo su Tik Tok: “Ma che stai sulla Salaria?“. Ciò che ne è seguito è noto.

Esibizione gender fluid degli studenti con gonne e top contro la povera docente accusata di sessismo. Lei si è anche scusata, ma l’alunna infuriata non l’ha perdonata e l’ha incalzata: “Se al mio posto ci fosse stato un ragazzo coi pantaloni corti, eh?”. E la sventurata prof: “Gli avrei detto che non siamo al mare…”. E no. Così non va. La docente non ha meritato l’assoluzione. E vai con le proteste. Si è messa in mezzo pure Ambra Angiolini, che ha dato alla docente della bulla.

Intanto, stessi giorni e stesse ore, un supplente di Napoli subiva una spedizione punitiva perché aveva rimproverato una classe di prima media. Un blitz per pestarlo avvenuto subito dopo, sotto casa. Erano quarantenni. Forse genitori o parenti dei ragazzini rimproverati. Il povero supplente però merita solo qualche breve, non certo i titoloni di Repubblica, il quotidiano che ha sollevato il caso del Righi. Il ministro intanto pensa a mandare gli ispettori per punire la prof sessista…

C’è poi quest’altro docente che entra subito nel circuito dei prof da mettere alla gogna. Ecco cosa ha scritto su Fb: «Oggi facciamo una preghiera, anche laica, per tutti quelli che mandano le figlie a scuola vestite come tr…». Frase shock. Indignazione. La preside che si dissocia. Il presidente dell’associazione presidi che dice: andrebbe licenziato. E si evocano i profili penali per il malcapitato. Ma chi avrebbe diffamato? Non si sa.

Stavolta però potrebbe cavarsela citando Fabri Fibra, che in un suo testo di qualche anno fa, Mal di stomaco, che risale al 2006, cantava così:

“Piacere mi chiamo Fibra, lei è la mamma?
Lo sa che sua figlia a sedici anni è già una cagna?
E gira in classe con la pancia mezza nuda
Davanti a un professore che ha gli occhi di un barracuda?”

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *