Modena, professoressa si rifiuta di indossare la mascherina Ffp2 e gli studenti escono dall’aula

venerdì 14 Gennaio 20:26 - di Redazione
mascherina ffp2

Una professoressa si rifiuta di indossare la mascherina Ffp2 in classe e per protesta gli studenti escono dall’aula. È accaduto in un istituto di Modena. Come riporta la Gazzetta di Modena tutto parte dal mancato uso da parte della professoressa della mascherina Ffp2 dopo la scoperta di un positivo tra gli studenti. In base alla nuova normativa, c’è l’obbligo per alunni e insegnanti di indossare per dieci giorni la mascherina Ffp2.

Prof si rifiuta di indossare la mascherina Ffp2

Ma la docente si presenta in classe con la mascherina chirurgica. Gli alunni raccontano la vicenda ai genitori. Il giorno dopo la professore si presenta in classe nuovamente con la mascherina chirurgica, a quel punto i ragazzi dopo una discussione si alzano e vanno via. La professoressa li filma. Come se ciò non bastasse, a quel punto, come ricostruisce anche tecnicadellascuola.it, intervengono i colleghi e la vicepreside ma la docente chiama il 112.

La sanzione

Gli agenti, intervengono a scuola e nei suoi confronti scatta la multa di 400 euro. Inoltre, come riportato dalla Gazzetta di Modena, l’insegnante sarebbe stata trovata anche senza il green pass rafforzato obbligatorio per tutto il personale scolastico, per cui ora rischierebbe altri provvedimenti. Tra l’altro, scrive il Giornale, l’insegnante avrebbe anche scritto una nota sul registro dando la colpa agli alunni dell’annullamento del compito previsto evidenziando «come una parte della classe abbia abbandonato l’aula senza alcuna autorizzazione».

La reazione dei genitori

La reazione dei genitori non si è fatta attendere: «Sono stati costretti a prendere una decisione più grande della loro età», ha affermato un genitore. «In pochi minuti si sono consumati una serie di episodi molto gravi», sottolineano ancora i genitori alla Gazzetta di Modena.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *