Forza Italia in ansia per Berlusconi mentre si fa inarrestabile l’ascesa di Licia Ronzulli

martedì 25 Gennaio 15:56 - di Redazione
Ronzulli

Che succede in Forza Italia ora che Silvio Berlusconi ha fatto un passo indietro e ha, almeno in apparenza, abbandonato il tavolo del centrodestra per la partita del Quirinale?

Oggi Berlusconi in ospedale ha visto Ghedini

Il leader azzurro si trova ancora al San Raffaele, dove oggi ha ricevuto la visita della figlia Marina e poi  dell’avvocato e senatore Niccolò Ghedini. I suoi continuano ad assicurare che «sta bene», ed è solo sottoposto a «controlli» per il suo noto problema cardiaco, che necessita approfonditi e frequenti check-up. Ma, annota il Corriere, i parlamentari forzisti sono preoccupati.

Ronzulli: non esistono divisioni in Forza Italia

“E nemmeno tranquillizza troppo la sfilata di amici di una vita e familiari che sono andati a fargli visita: domenica Dell’Utri, ieri Galliani, Confalonieri, le figlie Marina ed Eleonora e naturalmente la compagna Marta Fascina che è rimasta al suo fianco e non è scesa a Roma per votare. “Un clima pesante – scrive ancora il Corriere –  tanto che ieri tutti sono stati costretti a giurare che «non esistono divisioni in FI», come detta Licia Ronzulli”.

Licia Ronzulli affianca sempre il coordinatore Tajani

E proprio sul ruolo di Licia Ronzulli, che di fatto sta affiancando Tajani nelle trattative e che appare come la portavoce del Cav, si addensa l’attenzione dei media. Mentre Matteo Salvini ha ereditato ormai da Berlusconi il ruolo di leader, provocando qualche mal di pancia di troppo. Di fatto Forza Italia si trova a trattare senza il suo leader, e quindi in una posizione di debolezza. A tenere i contatti a livello alto ci pensa, nel frattempo, Gianni Letta.

Ceccarelli: Ronzulli ciambellana del regno di Arcore

Su Repubblica Filippo Ceccarelli scrive oggi dell’ascesa di Licia Ronzulli, “ciambellana dell’esausto regno di Arcore” e dell’importanza che sta assumendo la sua figura. Non a caso è stata lei a leggere agli alleati il comunicato in cui Berlusconi annunciava la sua “abdicazione”. Di lei il Cavaliere si fida ed è sempre lei ad assicurare che presto Berlusconi tornerà a fare sentire la sua voce.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *