Stelle di Natale e ciclamini, un regalo che per le feste non può mancare: depurano l’aria di casa

martedì 14 Dicembre 12:13 - di Mia Fenice
stelle di natale

Stelle di Natale e ciclamini per “depurare” l’aria di casa da regalare a Natale. Sono due delle piante fiorite legate alla tradizione delle festività natalizie anti-inquinamento che fanno bene alla salute, portano colore e gioia e sostengono la filiera del florovivaismo toscano. Ad evidenziarlo è l’Istituto per la BioEconomia del Cnr presentata da Coldiretti Toscana, AssoFloro, Anci e Affi in occasione di un recente convegno che si era tenuto a Lucca sull’inquinamento indoor e la sindrome della casa malata.

Stelle di Natale e ciclamini contro l’inquinamento

«Stelle di Natale e ciclamini sono alleati formidabili contro l’inquinamento indoor causato da una moltitudine di fattori come riscaldamenti, caminetti, apparecchiature elettroniche, colle presenti in pavimenti, arredi e detersivi – spiega Fabrizio Filippi, presidente Coldiretti Toscana – Ibe-Cnr ha evidenziato come alcune varietà di piante in vaso, verdi e fiorite, possono assorbire gli agenti inquinanti come la formaldeide, il benzene e l’acido cloridrico presenti nelle nostre case. Tra le piante fiorite spiccano proprio la poinsettia ed il ciclamino che sono due varietà tra le più importanti per il settore florovivaistico in Versilia con milioni di fiori coltivati. Regalare una stella di Natale significare regale un piccolo polmone naturale che contribuisce a ridurre l’inquinamento domestico».

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi