Il presidente Usa insultato in diretta tv: perché “Forza Brandon” è un modo per dire “Biden vaffa”

sabato 25 Dicembre 11:27 - di Laura Ferrari
Forza Brandon

Immaginate il presidente Mattarella che, dal comando dell’Aeronautica militare, aggiorna i bambini italiani sul viaggio della slitta di Babbo Natale. Vi viene da ridere? Negli Usa, dal 1955, tutti i presidenti lo fanno alla vigilia di Natale. Incluso Joe Biden, che ieri però è incappato in un clamoroso fuori programma. 

Il presidente americano, infatti, è stato mandato “a quel paese” dal papà di un bambino, mentre tutta l’America assisteva incredula in diretta tv. Il 79enne presidente ha pure ringraziato, non avendo capito il senso del “vaffa”, mentre sua moglie Jill ha alzato gli occhi al cielo per la sorpresa, avendo compreso benissimo, come milioni di americani. 

Ecco i fatti: Biden e sua moglie Jill hanno seguito una tradizione natalizia che solo gli Usa possono avere. In collegamento con il Comando di difesa aerospaziale nordamericano (Norad) e in videoconferenza dalla Casa Bianca, Biden e la First Lady hanno risposto alle varie domande dei bambini. Come riferisce la Cnn, le prime telefonate sono filate lisce come l’olio. Una bambina ha chiesto a Santa Claus un cavallo vero. Il presidente si è domandato come avrebbe fatto Babbo Natale a portarlo sulla slitta. Un altro bambino ha chiesto invece una batteria. E Biden ha fatto gli auguri ai genitori per il chiasso che avrebbe provocato il regalo. Poi è arrivata la telefonata incriminata. 

Un uomo che ha detto di chiamarsi Jared, padre di quattro figli. Dopo aver chiacchierato brevemente con i bambini sui doni ordinati e averli esortati ad andare a letto prima di mezzanotte, Biden ha parlato col padre: concludendo la conversazione, il presidente americano ha augurato «un meraviglioso Natale» al suo interlocutore, che ha risposto «auguro anche a te un meraviglioso Natale, buon Natale», per poi finire dicendo «Let’s go Brandon».

«Sono d’accordo», ha risposto il Biden, senza ulteriori reazioni a quella frase in codice che in realtà significa «Fuck Joe Biden». Sebbene non si sia capito se il presidente abbia afferrato subito il riferimento, Jill d’altra parte ha riso imbarazzata e sgranato gli occhi. Il video estratto da questo scambio è diventato virale sui social network, con alcuni utenti di internet che hanno riconosciuto al presidente il merito di essere rimasto impassibile.

La folla gridava “Vaffa Biden” la reporter tradusse “Forza Brandon”

Tutto era iniziato a ottobre con la “censura” di una giornalista della Nbc durante l’intervista al pilota automobilistico Brandon Brown, dopo la sua vittoria su un circuito Nascar. Alzando la voce per coprire quelle che si alzano dagli spalti, dice: «E puoi sentire la folla che canta “Forza Brandon!”». In effetti però si sente abbastanza chiaramente cantare ‘fuck Joe Biden!’. L’espressione “Let’s go Brandon” è diventata rapidamente uno slogan per insultare Slepy Joe senza dire “Vaffa Biden”. Oltre ai sostenitori di Trump, anche molti politici repubblicani hanno fatto ricorso a questa formula.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *