Il Covid non risparmia le “celebrities”. Con Fedez e consorte, anche Bobo Vieri positivo al virus

lunedì 27 Dicembre 14:14 - di Redazione
Fedez

«Siamo positivi al Covid. Ci stavamo testando ogni giorno per essere sicuri, ieri abbiamo fatto un molecolare, oggi sono arrivati i risultati e siamo positivi». Lo annunciano nelle loro stories di Instagram Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez, e sua moglie Chiara Ferragni, rivelando di essere stati contagiati dal virus. Non così i figli dei Ferragnez, Leone e Vittoria, per adesso non risultano positivi. «Non si sa come, ma per ora i bambini sono negativi – spiegano i coniugi -. Per questo motivo dobbiamo tenere le mascherine in casa tutto il tempo, non potendo mantenere una distanza da loro dovendoli accudire».

Annuncio su Instagram di Fedez e Ferragni

«Fortunatamente – tranquillizzano Fedez e Chiara – noi siamo asintomatici, stiamo tutti bene. La nostra priorità in questo momento è che i bambini stiano bene». I due, che hanno fatto un video in cui compaiono entrambi con la mascherina ffp2, concludono con un incoraggiamento ai followers. «So che molti di voi – dicono – sono nella nostra stessa situazione, quindi sosteniamoci a vicenda. Il lato positivo – sdrammatizza Fedez – è che farò il Capodanno a casa». I Ferragnez non sono le uniche celebrities contagiate dal virus. Positivo al Covid, infatti, è anche Bobo Vieri, ex bomber dell’Inter e della Nazionale.

L’ex-bomber e la moglie separati in casa

Lo ha annunciato su Instagram la moglie Costanza Caracciolo, rivelando come sia stato costretto a trascorrere queste prime festività separato dalla famiglia. «In questo strano Natale – scrive – mi sa che non saremo gli unici a vivere separati in casa per colpa del Covid. Purtroppo il nostro Christian Vieri si è beccato il virus». Come tanti italiani (compresi, probabilmente, anche Fedez e signora), anche i coniugi Vieri avevano progettato di passare il Natale fuori dall’Italia. «Dovevamo partire – informa la Caracciolo – e invece siamo stati sommersi ancora una volta da questa incertezza che ci circonda da due anni a questa parte. Mi auguro solo che ne usciremo presto tutti! Un abbraccio a tutti, a chi si trova nella nostra stessa situazione un abbraccio in più».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *