Carrefour, ristrutturazione lacrime e sangue: 769 licenziati in 9 regioni, dal Piemonte alla Sardegna

martedì 16 Novembre 14:06 - di Redazione
Carrefour

Una ristrutturazione lacrime e sangue quella che ha investito i dipendenti della Carrefour Italia. L’azienda ha appena formalizzato ai sindacati l’avvio del licenziamento collettivo 769 i lavoratori. Una procedura di riduzione del personale – causata dal forte calo del fatturato – che coinvolge ben 9 Regioni: Valle D’Aosta, Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Sardegna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *