Nel derby di centrodestra ad Afragola vince Pannone, il candidato indicato da Fratelli d’Italia

lunedì 18 Ottobre 19:30 - di Lucio Meo

Antonio Pannone è il nuovo sindaco di Afragola con il 51,35% (10.56 voti). Il nuovo primo cittadino, candidato con nove liste di centrodestra (tra cui FdI e Lega), è stato premiato nelle urne con un distacco di 553 voti sul candidato di centro, nelle cui liste però figurava anche la lista ufficiale di Forza Italia, Gennaro Giustino, fermo al 48,65% (9.953 voti). Un ballottaggio tirato fino all’ultimo minuto, al termine di un mese di campagna elettorale durissima, contrassegnata da episodi di violenza, da denunce per voto di scambio e con l’ombra delle infiltrazioni di camorra.

Il ringraziamento di Pannone agli elettori di Afragola

“Nessun uomo è un’isola, completo in se stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto” (John Donne)… E Voi, in questi mesi, siete stati la parte più bella di Me. Grazie per avermi sostenuto, Grazie per avermi accompagnato, Grazie per avermi incoraggiato, Grazie per avermi infuso forza e determinazione, Grazie per tutto il tempo speso insieme, Grazie per gli indimenticabili momenti, Grazie per ogni sguardo, Grazie per ogni parola spesa, Grazie per ogni sorriso, Grazie per avermi scelto”, ha scritto Pannone sul proprio profilo Fb.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *