La poliziotta No Green Pass smaschera la Lamorgese: “Tutti sapevano che sabato c’erano gli estremisti” (video)

giovedì 14 Ottobre 9:55 - di Monica Pucci

La vice questore Alessandra Schilirò, sospesa dalla polizia dopo aver partecipato alla manifestazione No Green Pass di piazza San Giovanni nel settembre scorso, ieri è tornata in tv all’Arena di Massimo Giletti. “Ho un certificato che mi potrebbe far avere l’esonero vaccinale, ma per me il green pass è inconcepibile. La manifestazione no green pass di sabato scorso? E’ stato un flop clamoroso”, ha sintetizzato la Schilirò.

La poliziotta No Green Pass e gli infltrati violenti

Ma lei a quella manifestazione non è andata, e non per paura: “Non sono andata a Roma, sabato – dice la Schilirò – perché sapevo che in piazza ci sarebbero stato degli estremisti, oggi si sa tutto con i social, andare a una manifestazione è come andare a una festa, chi va si informa prima sugli invitato, se non gradisci non vai…”. Tutti sapevano, anche tra le forze dell’ordine, tranne il ministro Lamorgese: “Non ci voleva la sfera di cristallo per capire quello che sarebbe succsso, è in atto un tentativo di delegittimazione del dissenso, anche la violenza delle parole serve alla causa, ma non accuso la polizia, non giudico i colleghi, so che è difficile gestire l’ordine pubblico non sono estremista, sono moderata…”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *