Milano, Cobas e comunisti No Green Pass fronteggiano la Cgil: «I fascisti siete voi» (video)

lunedì 11 Ottobre 15:31 - di Viola Longo
cgil

«Servi dei padroni»; «Venduti», «I fascisti siete voi». A Milano, durante le manifestazioni per lo sciopero generale, indetto dal sindacalismo di base, i Cobas, in buona compagnia di Potere al Popolo, Partito comunista e Rifondazione, hanno fronteggiato i “colleghi” della Cgil, non solo senza manifestare alcuna solidarietà per l’assalto subito a Roma, ma rivolgendo loro accuse e insulti.

Cobas e comunisti fronteggiano la Cgil

Local Team ha documentato la contestazione, in questo day after contrassegnato invece da solidarietà unanimi. Nel video, filmato davanti alla Camera del Lavoro, si vede il fronteggiamento dei due gruppi, fra i quali non sono mancati inviti reciproci a un incontro maggiormente ravvicinato.

Il sindacato di base sfila contro il Green pass

La manifestazione dei Cobas, ufficialmente indetta contro le politiche del governo Draghi e intorno alle tematiche dell’impatto della pandemia sul mondo del lavoro, si è connotata, inoltre, come una protesta No Green pass: slogan in questo senso sono stati urlati con forza all’indirizzo degli esponenti della Cgil e i manifestanti mostravano striscioni e cartelli contro il lasciapassare. «Contro discriminazioni sul lavoro e nella vita sociale no pass verde», si leggeva sul cartello esposto da una donna. «No Green pass. La scuola include», recitava uno striscione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *