Roma, straniera morde l’orecchio a un 64enne nel parco di Tor Pignattara: l’uomo in codice rosso

venerdì 17 Settembre 12:48 - di Paolo Sturaro
Tor Pignattara

Una scena allucinante, nel quartiere Tor Pignattara di Roma. Una straniera, senza alcun apparente motivo, ha aggredito alle spalle un uomo. Gli ha morso l’orecchio in piena mattinata all’interno del parco Villa De Sanctis. La vittima è un 64enne italiano, trasportato in codice rosso all’ospedale Vannini. I poliziotti hanno fermato sul posto la l’autrice violenta dell’aggressione. Si tratta di una donna originaria di Haiti e già nota alla giustizia. Gli uomini in divisa l’hanno arrestata. Ora deve rispondere all’accusa di lesioni gravissime.

Da Tor Pignattara al Colosseo, rapinato un giovane

Continuano gli episodi di violenza a Roma. «Mi presti il codice fiscale per comprare le sigarette?». Poi le botte, la rapina e l’estorsione. Arrestati dalla Polizia di Stato due romeni. Il tutto ha avuto luogo nella zona della movida del Colosseo. Alla fine del giugno scorso, nelle strade vicino ai locali del Colosseo, un ragazzo stava andando a prendere le sigarette a un distributore automatico. Un coetaneo l’ha avvicinato e gli ha chiesto di usare il suo codice fiscale. Dopo pochi istanti si è aggiunto un altro ragazzo che, con violenza, si è impossessato del pacchetto di sigarette. Subito dopo i due rapinatori si sono uniti, hanno picchiato il coetaneo. Gli hanno sfilato dalla tasca il portafoglio, e lo hanno condotto verso un bancomat per fare un prelievo. Solo nei pressi dello sportello automatico il ragazzo è riuscito a divincolarsi e fuggire dalla morsa dei due aguzzini.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi