Vaccino, c’è chi non risponde al siero. L’allarme del Cts: «Ecco chi è senza anticorpi»

mercoledì 18 Agosto 13:06 - di Aldo Garcon
vaccini

Mentre negli Stati Uniti si procede verso una terza dose di vaccino anti Covid, in Italia fa scalpore un’altra notizia. C’è chi “non risponde” al vaccino contro il Covid. Sono i malati di tumori al sangue. «I pazienti oncoematologici ossia in terapia a causa di tumori del sangue, non sviluppano anticorpi contro il Covid dopo essere stati vaccinati». A lanciare l’allarme gli esperti del Comitato tecnico scientifico. A dare la notizia in un dettagliato articolo è Il Tempo. Il quotidiano romano spiega: «Gli undici esperti nominati dal governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus ne hanno discusso a lungo nella seduta il 21 maggio scorso. Lo scopriamo solo adesso perché il verbale è accessibile da pochi giorni. Il Cts, riferendosi a questi pazienti oncologici, parla di “percentuale importante di soggetti che non mostra alcuna sieroconversione”, ovvero la mancata produzione di anticorpi contro il virus».

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )