Sondaggio La7, FdI inarrestabile sfiora il 21% e torna primo partito. Batosta per il M5S di Conte

martedì 3 Agosto 8:46 - di Mia Fenice
sondaggio

Fratelli d’Italia inarrestabile. Lo certifica l’ultimo sondaggio prima della pausa estiva di La7 realizzato da Swg. Nei numeri diffusi dal Tg diretto di Enrico MentanaGiorgia Meloni si riprende il primo posto. Fratelli d’Italia infatti arriva al 20,6 per cento, registrando un +0,3. Stessa crescita rispetto alla settimana precedente, quella del 26 luglio, per la Lega. Il partito di Matteo Salvini slitta al secondo posto con un 20,3 per cento. Passa dal 18,8 al 19 per cento in sette giorni il Partito democratico che vede sempre più difficile il sorpasso rispetto alle realtà di centrodestra. Segue a ruota il Movimento 5 Stelle. Il M5S alle prese con la complicatissima partita della giustizia si lascia alle spalle un 15,8 per cento per scendere al 15,5. La riforma firmata dal ministro Marta Cartabia è lontana da quella immaginata dai grillini e Giuseppe Conte deve fare i conti  con scontri e grandi assenze.

Forza Italia perde lo 0,3

Forza Italia, secondo il sondaggio La7, cala dello 0,3 per cento (dal 7,1 passa al 6,8) mentre Azione di Carlo Calenda e Sinistra italiana si aggiudicano rispettivamente un +0,1 con un 3,9 per cento e un +0,2 con un 2,7 per cento. Le cifre scuotono in particolare il centrodestra che vede ancora una volta al primo posto FdI, unica forza all’opposizione.

Mdp Articolo 1 al 2,3, Italia Viva di Matteo Renzi perde un decimale e va al 2,2 per cento. Verdi al 2, +Europa all’1,8, chiude il cartello Coraggio Italia di Toti e Brugnaro fermo all’1,1 per cento.

Il sondaggio Tecnè

L’avanzata di Fratelli d’Italia era stata già data il 24 luglio anche da Monitor Italia, il sondaggio realizzato dall’istituto Tecnè per l’agenzia Dire. Il sondaggio dava FdI in testa con il 20,9% e un dato in crescita dello 0,1%. Al contrario la Lega perdeva lo 0,1% e si fermava al 20,1%. Stesse difficoltà e stessa decrescita anche per il Pd, che non andava oltre il 19,6% dei consensi, rimanendo al terzo posto. Tornava a guadagnare consensi, invece, il Movimento 5 Stelle: +0,2% che così tornava al 15% dei voti secondo il sondaggio di Tecnè.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )