Perugia: romeno aggredisce nel parco la nonna di una bimba, la scaraventa a terra e le sputa addosso

venerdì 20 Agosto 12:16 - di Paolo Sturaro
Perugia

La Polizia di Perugia ha denunciato un 54enne romeno che ha aggredito alcune persone in un parco pubblico in zona Castel del Piano. Come ricostruito dagli agenti della Squadra Volante, l’uomo si è prima avvicinato a una bimba accompagnata dalla propria nonna. E rivolgendosi alla piccola le ha urlato contro che aveva rotto un giocattolo alla propria figlia. Dalle parole ai fatti. La povera nonna ha cercato di far ragionare l’uomo ed allontanare la nipotina. In quel momento il 54enne l’ha spinta a terra sputandole addosso.

Perugia, la furia del romeno contro tutti

L’uomo, vista la reazione dei presenti all’invito alla calma e alla ragionevolezza, ha iniziato a minacciare tutti. Un signore presente, nel tentativo di proteggere il proprio padre 94enne, è stato preso a pugni dal romeno. La polizia di Perugia ha rintracciato l’uomo, che nel frattempo stava tranquillamente tornando a casa. L’hanno denunciato per minacce e lesioni personali. Tutte le vittime hanno presentato formale querela nei confronti dell’aggressore.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

Sostienici

In evidenza

News dalla politica