Tragedia a Vieste, recuperato il corpo della dodicenne sparita stamattina in mare

lunedì 5 Luglio 18:16 - di Davide Ventola
Vieste

È stata trovata morta la ragazzina di 12 anni scomparsa questa mattina nel mare di Vieste, sul Gargano. È stato il sindaco del comune del foggiano, Giuseppe Nobile, a renderlo noto, precisando che il corpo è stato recuperato in località San Francesco. A trovarlo sono stati gli uomini della Capitaneria di Porto di Vieste. Sono in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Stando a una ricostruzione, verso le 10:30 si sarebbe tuffata in acqua con due cuginetti di 8 e 10 anni in località Marina Piccola, pare per raggiungere a nuoto il vicino faro. A causa del mare agitato i tre ragazzini hanno avuto difficoltà e sarebbero stati aiutati da un turista a bordo di un gommone: i  bambini di 8 e 10 anni  sono riusciti a mettersi in salvo e, trasportati per accertamenti all’ospedale Casa Sollievo di San Giovanni Rotondo (Foggia), le loro condizioni non destano preoccupazione. La cuginetta 12enne era però scomparsa tra le onde.

I tre bambini si sono avventurati al largo, complice la bassa marea

Secondo il sito Gargano Tv, ma la notizia non è confermata, che i tre bambini, fossero scesi in spiaggia da soli, senza nessun adulto ad accompagnarli.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire dal sito locale, i tre bimbi si sarebbero allontanati dalla spiaggia spingendosi, complice la bassa marea, fin verso la zona detta della “Punta della banchina”. Da qui, per motivi in corso di accertamento, si sono spinti verso il faro. E’ probabile che la corrente, abbastanza sostenuta per il vento da Nord-Est, li abbia trascinati al largo nel canale tra la punta di Santa Croce e il faro, impedendo loro di tornare indietro.

Il cordoglio del sindaco di Vieste

Oggi la nostra comunità è stata trafitta dalla notizia di un tragico annegamento che ha spezzato una giovane vita. Ne siamo tutti profondamente scossi ed addolorati. Per la nostra comunità rappresenta un’immane tragedia. Esprimo a nome mio personale e della Città la più profonda vicinanza e cordoglio alla famiglia”. Con queste parole il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, ha commentato la notizia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *