Roma sommersa di spazzatura putrescente, FdI: basta scaricabarile, intervenga l’esercito

venerdì 2 Luglio 18:55 - di Redazione

Basta rimpalli tra Regione Lazio e Campidoglio sulla raccolta dei rifiuti. Di fronte alla Capitale sommersa da cumuli di immondizia Zingaretti e la Raggi non fanno che scaricare la responsabilità sull’altro. Ignorando il danno al decoro della Capitale e alla salute dei cittadini. Sulla situazione fuori controllo sono scesi in campo anche i medici della capitale chiedendo l’intervento delle Asl con l’invio di ispettori dell’Ufficio di igiene.

Rifiuti, FdI: basta con lo scaricabarile tra Raggi e Zingaretti

Fratelli d’Italia, che da mesi ha acceso i riflettori sullo scandalo rifiuti, chiede l’intervento di Palazzo Chigi. E dell’esercito. “Nonostante siano passate due settimane dalla situazione di estrema gravità in cui versa Roma. continuiamo ad assistere all’indegno balletto di responsabilità”. Così il consigliere di FdI Francesco Figliomeni. “Mentre sulle strade continuano ad esserci montagne di spazzatura putrescente, nauseabonda e infestata da animali di vario tipo. Nel giorno in cui il presidente dell’Ordine dei Medici di Roma ha chiesto l’intervento delle Asl 1, 2 e 3 – aggiunge –  chiediamo l’intervento immediato del governo, per il tramite del presidente Draghi, al fine di far intervenire l’esercito per far togliere i cumuli di immondizia dalle strade”.

Figliomeni: intervengano il governo e l’esercito

Figliomeni  vicepresidente dell’Assemblea capitolina, sottolinea il conclamato “rischio sanitario”. I cittadini – si legge nel comunicato –  sono stanchi di leggere parole vuote o scaricabarili tra Raggi e Zingaretti. Giustamente tutti noi vogliamo azioni immediate. In questo quadro sconfortante auspichiamo che le altre opposizioni, soprattutto i fuoriusciti dal M5s, sottoscrivano e votino la mozione di sfiducia di Fratelli d’Italia”.  È ora di mettere la parola fine all’esperienza fallimentare della Raggi in Campidoglio la quale, visto che non ci pensa proprio a dimettersi, “dovrà essere cacciata immediatamente per incapacità manifesta”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica