Ragazzina rom muore travolta da un treno vicino al campo nomadi. Ma la Raggi non li aveva sgomberati?

mercoledì 21 Luglio 13:04 - di Alessandra Danieli

Tragedia a Roma. Una ragazza rom di appena 14 anni è stata travolta da un treno in arrivo alla stazione ferroviaria di Salone. A pochi passi dal campo nomadi dove viveva. È successo intorno alle 21.40 di ieri. Purtroppo i soccorsi prestati sul posto si sono rivelati inutili, la ragazza è morta sul colpo.

Roma, ragazza rom muore investita da un treno

Stando a quanto ricostruito la vittima viveva nel vicino insediamento rom. Spesso alla ribalta della cronaca per degrado e incendi che mettono a rischio la sicurezza dei residenti del quartiere.  Sul caso sta indagando la Polizia Ferroviaria. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.

Morta sui binari mentre tornava al campo nomadi

Probabilmente stava tornado al campo nomadi quando è stata travolta dal treno della linea FL2 che stava viaggiando in direzione di Avezzano. Ed è morta sul colpo. Ancora sconosciuta la dinamica dell’incidente. Secondo le prime informazioni, la ragazzina è stata investita mentre stava attraversando i binari insieme a due amici. Non si tratterebbe quindi di un atto volontario. Gli inquirenti ascolteranno nelle prossime ore i ragazzi che erano con lei per capire che cosa sia successo esattamente. L’identità della ragazzina rom non è stata resa nota.

L’incendio del 5 luglio e il silenzio della Raggi

Solo pochi giorni  fa (il 5 luglio) fa un grosso incendio è divampato proprio nel campo rom di via Salone. Il rogo ha bruciato cataste di cumuli di rifiuti abbandonati. Le fiamme, spente a fatica dall’intervento dei vigili del fuoco, hanno minacciato le abitazioni circostanti e la vicina stazione.

La politica della sindaca Raggi sull’emergenza rom e gli annunci quotidiani di sgomberi, sventolati come un cambio di passo ‘epocale’, evidentemente non funzionano come dovrebbero. Dietro gli annunci e i selfie il nulla. Non si hanno commenti della sindaca grillina sulla tragedia di via del Salone. Per ora preferisce occuparsi dei sanpietrini di via dei Cerchi “tornati all’antico splendore”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )