Giustizia, FdI: «Necessaria la separazione delle carriere. Senza non c’è giusto processo»

giovedì 24 Giugno 20:43 - di Redazione
fdi giustizia

«La separazione delle carriere è il presupposto necessario per il giusto processo. Solo ponendo sullo stesso piano, non solo formale ma soprattutto sostanziale, accusa e difesa, si può garantire la parità tra le parti e la terzietà del giudice. E quindi la vera Giustizia». Così il senatore di FdI, Alberto Balboni, vicepresidente della commissione Giustizia, a margine della manifestazione dell’Unione delle Camere Penali italiane (Ucpi) a Roma.

FdI dalla parte dell’avvocatura

«Siamo da sempre al fianco dell’avvocatura e degli avvocati penalisti – ha aggiunto Andrea Delmastro, deputato e responsabile Giustizia di FdI – in questa battaglia di civiltà. Difendiamo la posizione dell’Avvocatura che non si è mai arresa ad essere un fastidioso ammennicolo all’interno del processo e che pretende dignità per sé stessa e per suo tramite per i cittadini italiani».

La separazione delle carriere necessaria alla giustizia

Per FdI, quindi, «occorre lavorare per una vera parità processuale tra accusa e difesa che non si può che realizzare attraverso la separazione delle carriere. Tutte le altre riforme – ha concluso Delmastro – sono un pannicello caldo che rinvia un problema che oramai è divenuto indifferibile».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )