Sondaggi, Fratelli d’Italia scavalca il Pd. Tra i dem è subito psicodramma: l’affondo di Marcucci

martedì 18 Maggio 17:32 - di Adele Sirocchi
Pd sondaggio

Fratelli d’Italia al 19,5%. Partito democratico al 19,2%. E’ l’esito dell’ultimo sondaggio Swg per il Tg la7. Un pugno nello stomaco per i democratici. Ne approfitta il senatore Andrea Marcucci, molto critico verso Enrico Letta che lo ha messo da parte come presidente dei senatori dem per sostituirlo con una donna, Simona Malpezzi.

Marcucci: il sondaggio crea preoccupazione tra i nostri militanti

“Un sondaggio diffuso ieri (lunedì) – scrive Marcucci su Fb –  vede Fratelli d’Italia superare il Pd. E’ naturale che questa proiezione crei preoccupazione tra i nostri militanti. Io continuo comunque a sperare che gli italiani, quando sarà, sposino le nostre battaglie riformiste piuttosto che abbracciare una destra populista, secondo me pericolosa”.

Marcucci: basta parlare solo di diritti, parliamo di lavoro

“Credo comunque – aggiunge – che il Pd debba riprendere l’iniziativa a tutto campo: non solo diritti, ma anche lavoro, giustizia sociale, impresa, economia, competitività, opportunità date dall’investimento ecologico e da quello digitale. Dobbiamo parlare la lingua degli elettori, di chi ogni giorno affronta i problemi e le complessità della quotidianità. E’ l’unica strada per smentire i sondaggi”, aggiunge Marcucci.

Psicodramma dem: siamo lo zerbino dei 5Stelle

Nei commenti, si scatena il dibattito. E non tira una buona aria. Questo il tenore: “Senatore, se il PD continua ad essere lo zerbino dei 5 stelle continuerete a perdere consensi. Una vostra ex elettrice che non vi voterà più!”. “Con quel segretario piegato ai vecchi dirigenti della ditta affonderete sempre di più….Letta stai sereno”. “Ora è la destra populista fa la sinistra, nelle fabbriche ci vanno Salvini e Meloni e non Letta”. “Abbandonate la strategia suicida dell’alleanza con i pentadementi”.

Marcucci: aspetto un segnale di vitalità da Letta

La nuova linea di Letta, insomma, non sembra incontrare il favore degli elettori dem. E Marcucci, che col nuovo segretario ha il dente avvelenato, trova conferme alle sue critiche, affidate due giorni fa al Tempo: “Sui due mesi di Letta alla guida del Pd sospendo il giudoizio, aspetto un segno di vitalità”. Come si evince dal sondaggio Swg, sono in tanti ad aspettare e sperare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )