Quirinale, Mattarella si chiama fuori: “Mi riposerò” (video). Pronto Draghi, il governo balla

mercoledì 19 Maggio 11:57 - di Robert Perdicchi

Con una dichiarazione apparentemente banale ma di peso politico enorme, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, questa mattina, ha annunciato che non intende ricandidarsi, o comunque farsi rieleggere, nella prossima votazione per il Quirinale, prevista nel febbraio del 2022. “L’attività del Presidente della Repubblica è impegnativa, ma tra 8 mesi il mio incarico termina, io sono vecchio, tra qualche mese potrò riposarmi”,  ha detto Mattarella, incontrando i ragazzi di una scuola romana, in occasione della presentazione de ‘Il mio diario’, l’agenda scolastica della Polizia di Stato. Il semestre bianco, durante il quale non si può andare a votare, inizierà a luglio con un candidato che già scalda i muscoli, Mario Draghi, attuale premier di un governo che ora potrebbe “ballare” vista la decisione di Mattarella di farsi da parte e la necessità di arrivare all’eventuale elezione di Draghi con una maggioranza ancora coesa.

Il video di Mattarella sul Quirinale che apre la strada a Draghi

Il presidente della Repubblica su scuola e vaccini

“E’ importante aver riaperto tutte le scuole ed essere qui per sottolineare la ripresa della vita normale nel nostro Paese”, ha poi aggiunto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella scuola romana. “E’ importante aver riaperto tutte le scuole ed essere qui per sottolineare la ripresa della vita normale nel nostro Paese”, ha poi aggiunto. “L’eguaglianza -ha poi ribadito Mattarella- è la base della libertà, perchè non c’è vera libertà se non c’è eguaglianza, ma tutte e due acquistano una valore maggiore se c’è fraternità, se c’è solidarietà tra le persone che vivono insieme, in una scuola, in un comune, nel nostro grande Paese che è l’Italia, in tutto il mondo”.

Parole di ottimismo sui vaccini. “I vaccini hanno iniziato a sconfiggere il virus”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica