Per predirle il futuro la maga si fa mandare una foto di nudo: scatta il ricatto. E la truffa online

martedì 20 Aprile 21:09 - di Redazione
truffa maga Instagram

Di maghi cialtroni e sedicenti esperti di occulto pronti a dispensare improponibili consigli sul futuro è pieno il mondo. Ma nel caso della sedicente maga salita ai disonori della cronaca – una 34enne originaria del Ragusano – si aggiungono singolari elementi di novità: criminali naturalmente. O meglio, sarebbe più corretto dire che la protagonista dell’ultima truffa all’ennesimo ingenuo cliente che cerca nella sfera di cristallo risposte e soluzioni facili, ha inserito una novità criminale che, mescolando social, occulto e truffe, ha trasformato quello che voleva essere un punto di forza del raggiro nel suo tallone d’Achille. Ma andiamo con ordine.

La maga di Instagram si fa mandare una foto di nudo dalla cliente

La sedicente maga adesca nella rete dei social la malcapitata cliente. E subito parte all’attacco della vittima a cui indirizza la richiesta dell’invio via Instagram di una fotografia di nudo, indispensabile per predirle il futuro. La motivazione? Più assurda della richiesta stessa: è indispensabile strumento per “predirle il futuro”. La donna acconsente e manda la foto in deshabillé. E un istante dopo, come il copione truffaldino vuole, minaccia di divulgarla, a meno che la vittima non le accrediti immediatamente 600 euro di ricarica sulla sua Postepay. La donna acconsente, sborsa la cifra estorta col ricatto, ma un minuto dopo, in un attimo di resipiscenza, si reca dai carabinieri e sporge denuncia.

Poi la ricatta: chiede 600 euro di ricarica Postepay per non pubblicarla sul web

La sedicente maga, autrice delle minacce e della truffa era attiva su Instagram attraverso il profilo “maestro spirituale” incassa il colpo. Quella che sembrava una cliente – una donna del Pavese – del tutto sprovveduta l’ha denunciata. E ora la maga delle truffe dovrà rispondere delle accuse di estorsione, truffa e minaccia: chissà se potrà prendere spunto dalla vicenda per suggerire ad altri malcapitati avventori del suo sito un terno secco al lotto, da giocare sulla ruota della truffaldineria…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )