Michela Murgia, ci risiamo: un poliziotto mi ha intimidito. Sallusti la ridicolizza (video)

giovedì 29 Aprile 18:17 - di Redazione
Murgia divise

Michela Murgia ha per le divise una sorta di ossessione. Intervenendo a Otto e mezzo ha ritirato fuori l’argomento accusando coloro che l’hanno indicata come nemica delle divise.

Le parole di Michela Murgia su Figliuolo e le divise

“Dopo la mia querelle relativa alla mia obiezione sull’uso del linguaggio militare in ambito civile del generale Figliuolo è capitato che la sottosegretaria alla difesa della Lega emettesse una nota formale che mi indicava a tutte le forze armate come una nemica, come una persona che li avevi offesi nell’onore, cosa che io non ho fatto”. E ad Alessandro Sallusti che le ricordava che molti avevano interpretato in questo senso le parole da lei dette sul generale Figliuolo in divisa ha replicato raccontando che un poliziotto l’avrebbe intimidita.

Il racconto della Murgia sulle intimidazioni del poliziotto non convince

Ma il suo racconto non convince e dimostra che semmai è proprio la Murgia a soffrire di manie di persecuzione. Ecco il suo racconto: “Sono andata a prendere un treno e durante il controllo dell’autocertificazione un poliziotto in servizio mi ha detto: ‘Signora, lei ha paura della mia divisa quindi?’ E io gli ho detto: ‘Guardi, fino a 10 secondi fa non ne avevo. Ne devo avere? Mi dica lei’. Mi ha risposto: ‘Vada, vada che è meglio’. È una cosa che dovrebbe succedere?”, attacca la Murgia.

Sallusti ironizza: “Quindi lei è stata minacciata?”

“Quindi lei è stata minacciata?”, le domanda ironicamente Sallusti. E la Murgia si inalbera: ma come, non vede la dinamica dell’intimidazione? “Il poliziotto – continua –  doveva controllarmi l’autocertificazione. E basta. Non doveva chiedermi se la sua divisa mi faceva paura o meno. Come dire: “Beh, allora? Adesso le fa paura la mia divisa?”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )